Consigliamo
Spread the love

Se hai letto il mio precedente articolo sul Dark Web e stai scalpitando per esplorare questo mondo invisibile probabilmente vi siete gia’ collegati al sito ufficiale I2P e ora state smaddonando 😀

I2P tutorial 1Non disperate! anche se non siete geni del pc con questa semplice guida potrete cominciare ad esplorare tutto cio’ che la rete I2P ha da offrire.

1 Installare JAVA

Installare Java, Scaricatelo da qui, se avete gia Java installato andate direttamente al punto 1

 

 

 

2. Installate ed Eseguite I2P

Scaricate I2P da qui

Scegliete il vostro sistema operativo e seguite le istruzioni, faremo vedere Windows perche’ e’ il sistema operativo piu usato.

Per gli utenti linux il procedimento e’ lo stesso, cambia solamente la modalita’ di installazione (prima di scaricare dal sito controllate se ci sono i pacchetti nel vostro rep) potete quindi saltare questo passaggio e passare al punto 3

Fate doppio click ed eseguite il file installato.

3. Ora eseguite il nuovo programma installato

Dopo aver fatto doppio click sul programma si aprira una shell che non dovete toccare 😉 e il vostro browser con la pagina iniziale di I2P

4. Configurare Il Browser

Consigliamo caldamente l’uso di firefox (come facciamo noi nelle immagini ) ma il procedimento e’ simile pure sugli altri browser, vi ricordate come configurare un proxy? Per Prima cosa andate sulle Opzioni di  Firefox, cliccate su Avanzate e poi su opzioni connessione  come in figura.

  Selezionate configurazione manuale proxy e inserite nel box sottostante l’indirizzo IP 127.0.0.1 e porta 4444 e fate attenzione che nel box sottostante “nessun Proxy per” contenga als suo interno: localhost,127.0.0.1.

Insomma copiate i settaggi dalla foto sottostante 😀

Copiate nella barra d’indirizzo questo link: http://127.0.0.1:7657/home

Cominciate a navigare  nella rete I2P! Nella Home Page troverete i primi link per cominciare ad esplorare questa fantastica rete.

Buone pratiche di sicurezza:

  • Usate Windows solo se siete in modalita’ cazzeggio o esplorativa
  • Usate Firefox, Internet Explorer e[‘ pieno di falle e Chrome vi lascia completamente aperti al grande fratello con la G maiuscola
  • Utilizzate una plugin per disabilitare javascript a meno che non riteniate il sito affidabile, potete trovare  una plugin eccellente qui
  • Se avete bisogno di essere anonimi lasciate stare Windows e installatevi linux, per i nuovi consiglio Debian o Ubuntu che son le piu’ “niubbi friendly”

Per questa guida e’ tutto ricordatevi di commentare e condividere!

Restate connessi e ricordate…

Lascia un commento