Consigliamo
Spread the love
Negli ultimi anni l’hashrate è aumentato esponenzialmente cosa che rende sempre piú difficile risolvere i blocchi come persona singola, rendendo così estremamente difficile ricevere il pagamento del premio.
Per saperne di piú su come funziona la difficoltà dei blocchi guarda qui.

Per compensare tutte queste difficoltà sono state create le Mining Pool.

Cos’è Una Mining PoolUna mining pool è un insieme di persone che minano bitcoin che mettono assieme le loro forze per aumentare la loro percentuale di hashrate. Così facendo la probabilità di trovare un blocco cresce in positivo a causa dell’alto livello di hashrate usato per processare un blocco piú velocemente.

Bitcoin.com has its own mining pool, be sure to check it out.

Definizione ufficiale di “pooled mining

Pooled Mining è un tipo di mining nel quale piú client contribuiscono alla creazione di un blocco e poi dividono la ricompensa di quel blocco in accordo al potere di calcolo contribuito. Pooled mining riduce la granularità della generazione della ricompensa del blocco, distribuendola in maniera piú agevole nel tempo.

Tipologie Di Mining Pool

Vi sono diversi tipi di sistemi di pagamento per le mining pool. Sta a te decidere quale sia il migliore a seconda della tua situazione. Qui sotto trovi tutti i vari sistemi.
Gli elementi che devi considerare per scegliere una Mining Pool sono i seguenti:

  • Posso considerare equo il rapporto tra le risorse impiegate e il payout?
  • Posso guadagnare di piú con un altro tipo di pool?

Sappi che estonno diverse pool molto grandi ed è nel tuo interesse scegliere una pool basandoti sul loro tipo di iniziativa, payout system e un tipo di tecnologia che ti possa andare bene.
La maggior parte delle pool sono eque e ti pagano in maniera appropriata in base al tipo di approccio che usano.

Slush’s Pool

L’ approccio “slush’s pool”, a cui ci si riferisce anche come Bitcoin Pooled Mining o BPM, utilizza un metodo di pagamento a punteggio. Il punteggio viene calcolato in base all’ hashrate e al tempo passato nella pool. Attualmente si può partecipare solo se in possesso di hardware dedicato (un buon articolo qui). Trovate qui il link alla pool.


Pay-per-Share

L’approccio Pay-per-Share (PPS), descritto per la prima volta da BitPenny (ora offline), è quello di offrire un payout predefinito per ogni parte di blocco risolta. Il Payout viene offerto dal bilancio esistente della pool quindi può essere ritirato immediatamente.
Trovate qui una pool interessante aperta quest’anno

P2Pool


I nodi P2Pool funzionano con una catena di piú [arti simile alla BlockChain. Quando un blocco viene scoperto, il premio viene diviso tra le parti piú recenti di questa “mini-BlockChain” e paga ogniqualvolta un blocco viene scoperto in base al numero di shares (parti) che l’utente possiede nella loro chain. Trovate ilnk a P2Pool qui.

Indicazioni Conclusive

Un’ altra cosa Importante da tenere presente quando scegliete la vostra pool è  il valore chiamato Global Hashrate (Hashrate globale) e cercare di scegliere una pool con l’hash rate minore possibilie, in questo modo rendi piú forte le pool minori e aiuti ad aumentare la decentralizzazione del mining distribuendo l’hashrate.
Cerca anche di scegliere quando possibile una pool i cui nodi sono vicini alla posizione dei tuoi dispositivi di mining. Questo perchè anche se la maggior parte dei nodi lavorano bene da tutto il mondo la vicinanza può aiutare con parti perdute (lost shares) e latenza di segnale minore.

Potete trovare qui le statistiche: https://blockchain.info/it/pools

 

Lascia un commento