Raccomandato!

NOTA DEL TRADUTTORE

A piu’ di un anno di distanza dalla pubblicazione del Capitolo 3 PGP Continuazione ho deciso di completare la serie (tempo permettendo) della famosa guida alla sicurezza per principianti di Jolly Roger disponibile in versione integrale in inglese sul forum THE HUB a questo link (tor only) Oggi parliamo di criptazione completa del disco.

Le immagini inserite, i sottotili e i commenti seguiti da NDT sono assenti dalla versione originale e sono stati aggiunti da me con l’obbiettivo di facilitare la comprensione e l’indicizzazione dei contenuti.

Per comodita’ ho diviso il quarto capitolo in 2 parti:

CRIPTAZIONE COMPLETA DEL DISCO

DISTRUZIONE DEI FILE O FILE SHREDDING

CAPITOLO 4 Parte 1: CRIPTAZIONE COMPLETA DEL DISCO

Ora che abbiamo capito il PGP, o almeno  si spera, voglio ricordarti che usare PGP quando è possibile è molto, molto importante.

La Lezione di Silk Road

Una delle insidie ​​che erano presenti sulla prima Silk Road  è che alcuni degli amministratori, incluso lo stesso Ross, non comunicavano sempre con la crittografia PGP. Una volta che Ross fu arrestato, la polizia ha avuto accesso ai suoi server e ai suoi computer e tutto ciò che non era crittografato era in piena vista per loro da guardare. La maggior parte degli utenti di Silk Road 2 ritengono che Ross abbia memorizzato nel suo PC informazioni personali su alcuni amministratori e moderatori sul suo computer e sono  state utilizzate per effettuare altri 3 arresti di utenti di Silk Road.

Precauzioni

sd-crittografiaUno dei motivi per cui ti suggerisco di archiviare le tue chiavi PGP e altri dati sensibili su una scheda SD, è che se arrivasse quel giorno in cui sei compromesso e senti bussare alla tua porta, hai tempo per smaltirlo Scheda SD o unità USB rapidamente. Ancora meglio, se si dispone di una scheda micro SD che si inserisce in un adattatore SD, quindi è possibile scattare con le dita o per lo meno nasconderlo. Gli USB dovrebbero essere fatti a pezzi e potrebbe non essere facile farlo nella calura del momento, quindi fai ciò che ritieni migliore. Ma preparati sempre per il giorno in cui potrebbero venire per te.

WHOLE DISK ENCRYPTION – CRIPTAZIONE COMPLETA DEL DISCO

Ora è il momento di parlare di Whole Disk Encryption o Full Disk Encryption (criptazione del disco). Da qui in avanti mi riferirò ad esso come FDE (Full Disk Encryption). Tails ha una funzione FDE integrata, che è un’altra ragione per cui incoraggio l’uso di Tails che ha molte di queste caratteristiche per proteggerti.

Essenzialmente FDE proteggerà il tuo disco, sia SD che USB dalle persone che potrebbero venire per te un giorno per fotterti. Il metodo con cui si esegue questa operazione è formattando l’unità e riscrivendo il file system in crittografandolo in modo che sia accessibile solo a qualcuno che ha la passphrase.

Se perdi la passphrase, proprio come in PGP, non c’è recupero. La tua unica scelta è formattare l’unità e ricominciare da capo.

Quindi assicurati di ricordartela!

E per l’amor di Dio, Allah, Buddah, ecc … NON MEMORIZZARE LA PASSPHRASE SUL TUO DISCO RIGIDO!

Il tutorial su come utilizzare Tails per la criptazione completa del disco lo trovi in inglese QUI.

Ancora una volta, sii sempre preparato al giorno in cui busseranno alla tua porta, CRIPTA TUTTO. Usa PGP quando comunichi con altri e distruggi sempre i tuoi file quando hai finito di usarli.

Il che mi porta al mio prossimo argomento Distruzione Dei File o File Shredding.

Conclusione

Qui si conclude la prima parte del quarto capitolo della guida alla sicurezza in rete per principianti di Jolly Roger.

Restate Connessi e Ricordate:

 

Raccomandato!

1 Commento

Lascia un commento